Primo PianoUltimissime

“Basic Instinct” torna al cinema 30 anni dopo in versione restaurata

Sharon Stone e Michael Douglas nuovamente nelle sale di tutto il mondo: questa volta in 4K

Il cinema è pieno di sfaccettature e, come tutte le arti, non può essere soggetto ad una verità assoluta. Esistono però alcune pellicole che hanno letteralmente scritto la storia fin dalla loro prima proiezione in sala e lo hanno fatto inequivocabilmente. Una di queste è certamente “Basic Instinct” (1992), thriller erotico diretto da Paul Verhoeven e di fatto vero e proprio cult degli anni ’90. A trent’anni dalla sua uscita, il film che vede protagonista una strepitosa Sharon Stone affiancata da Michael Douglas tonerà nei cinema di tutto il mondo, compresi quelli italiani.

Il ritorno sarà di quelli con il botto. Le immagini infatti sono state completamente restaurate da  StudioCanal, partendo dal negativo originale in 35mm della pellicola e rese in 4K. Per ciò che riguarda la Francia, esiste già una data ufficiale della release: il prossimo 16 giugno sarà infatti possibile visionare nuovamente in sala quello che, con tutta probabilità, è stato il film più chiacchierato del decennio in cui è uscito. In Italia la versione restaurata di “Basic Instinct” non ha ancora una data di pubblicazione ufficiale, ma siamo certi che questa verrà annunciata molto presto.

Un cult degli anni ’90

Stando alle classifiche ufficiali riferite agli incassi cinematografici, “Basic Instinct” si piazza momentaneamente alla posizione 310. Il fatto che prossimamente la pellicola tornerà al cinema in versione restaurata non potrà che migliorare tale piazzamento. D’altronde ancora oggi tutti coloro che hanno avuto l’opportunità negli anni di vedere il film ricordano perfettamente alcune scene.

Tra queste forse la più iconica è quella dell’interrogatorio. Di fronte alla polizia, una provocante psicologa interpretata da Sharon Stone, accavalla le gambe affermando nel contempo di non indossare biancheria intima. Insomma, anche solo per rivivere l’ebrezza della sana eccitazione che la pellicola provocò alla gran parte degli spettatori al tempo, siamo certi che le sale si riempiranno per “Basic Instinct” anche in questo caso. L’uscita della versione restaurata dovrebbe inoltre essere accompagnata da quella del documentario “Basic Instinct: Sex, Death & Stone”. Non resta che attendere novità ufficiali in merito.

 

LEGGI ANCHE: Shrek compie 20 anni: come è nato il personaggio più famoso della DreamWorks

Back to top button
Privacy